Come abbini il tuo rustico?

I migliori abbinamenti per assaporare al meglio il nostro rustico!

 

rustico abbinamenti

Se si chiede ad un salentino di associare il rustico a qualcosa, sicuramente una delle prime risposte sarà il bar, seguita dagli aperitivi, magari da una birra fresca. Il rustico, infatti, è un prodotto così versatile che lo si può utilizzare in molti contesti e lo si può gustare a qualsiasi ora. Effettivamente, c’è chi lo mangia perfino a colazione!

Cosa vi possiamo dire a riguardo? Intanto, sicuramente, questo piccolo disco ripieno di besciamella e mozzarella, può essere mangiato sia freddo che appena sfornato. Certo, appena sfornato potrebbe scottare troppo e freddo potrebbe perdere la croccantezza della sfoglia. Per cui, la soluzione che proponiamo noi è quella di assaporarlo tiepido, quando ancora la sfoglia è croccante e l’interno fila.

Ottimo per feste di compleanno, cene improvvisate all’ultimo secondo, per stupire piacevolmente chi ancora non li conosce, per stuzzicare qualcosa prima del pranzo o della cena. Solitamente si abbina perfettamente con una bevanda fresca e da aperitivo.

 

birra

 

 

Rustico e Birra: un abbinamento preferito al mattino, per le 11.30, quando si ha bisogno di fare una prima pausa lavoro. Ottimo abbinamento anche per una cena tra amici, mentre si guarda la partita o un film. 

 

 

spritz

 

Rustico e Spritz: si presta di più per l’aperitivo, nel pomeriggio, bar all’aperto, magari su mare. Cosa c’è di meglio che un bel cocktail fresco con gli amici e dei rustici tagliati in quattro per stuzzicare mentre si chiacchiera?

     

    bevanda

     

    Rustico e bevande analcoliche: una bevanda fresca e frizzantina servita con ghiaccio e limone è l’abbinamento perfetto per l’estate, per smorzare il caldo.

       

       

      La qualità del nostro rustico?

      Che piace a tutti! Nella sua particolarità, ha ingredienti semplici che si adattano al gusto di ogni età. Per questo, avere un Box in surgelatore e a portata di mano potrebbe essere una vera e propria “salvezza” per fare “bella figura” in occasioni inaspettate. Pensate ad una merenda tra bambini, o alle feste improvvisate degli studenti fuorisede o ad un ospite inatteso che si ferma per cena. Pochi minuti nel forno e la cena perfetta è servita, accompagnata da stuzzicherie o un tagliere di salumi e formaggi. Immediato, semplice e gustoso!

       

      Che ne dite? Voi come preferite abbinare il vostro rustico?

      Related Articles

      Rispondi

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono evidenziati *